mandorla
nocciola
noce
pistacchio
torroni
creme
gelati
torte
biscotti
dolci fritti
dolci..
mirto
mora
nespola
pera
pesca
prugna
sorbo
susino
uva
albicocca
anguria
arancia
bagolaro
cachi
carrubba
castagna
cedro
ciliegia
clementina
corbezzoli
cotogno
fico
fico d'india
fragola
gelso bianco
gelso nero
lazzeruola
limone
mandarino
melograna
mela
melone
pesca noce
la frutta..
bovini
ovini
suini
pollame
cacciagione e selvaggina
equini
interiora e sanguinacci
carni miste
carne.
cacio
cacio cavallo
caglio
canestrato
quagliata
maiorchino
piacentino
pecorino

primaticcio
primo sale
provole
panna

ricotta
siero
tuma
formaggi.

vini bianchi
vini rossi
vini rosati
vini da dessert

vini..

liquori
rosoli
sciroppi
altre bevande

pane
la pizza
frittelle
focacce
aragosta
cozze
gamberi
gamberoni
scampi
garofano di mare
patelle
ricci di mare
telline
crostacei.

ceci
fagioli
fave
lenticchie
piselli

legumi..
blog di ricette
anguille
lumache
rane
uova
farinate / polenta
riso
minestre
pasta
antipasti di mare
antipasti di campagna
insalate
antipasti.
acciughe
aguglie
alalunga
calamari
cernia
dentice
merluzzo
neonata
orata
palombo
pesce spada
polpi
conserve.
Ricerca personalizzata

spaghetti
ravioli
pasticcio
lasagne
taglierini
timballo
maccheroni

asparagi
bietole
broccoli
carciofi
funghi
melanzane

pomodoro
melanzane
peperoni
carciofi
olive
salsa
cipolle

arance
limoni
mandarini

olive
peperoni
pomodoro

ricette con polpi

polpi

insalata di polpi

polpi intrecciati

polpi affogati

.polpi


Diverse sono le varietà di polpi che vanno dai meno ricercati purpi di paranza, cioè pescati con le "paranze" in alto mare, ai purpi di scuógghiu, stavolta pescati tra gli scogli del bagnasciuga, e quindi più prelibati perché si nutrono di alghe e piccoli pesciolini di basso fondale. È facile distinguerli, questi ultimi, perché hanno due fila di ventose sugli 8 tentacoli, e non odorano di muschio in maniera eccessiva. Perché i polpi siano più teneri alla cottura, vanno sbattuti sul tavolo di cucina (o sugli scogli), in modo da sfibrarne le carni. Molto ricercati ed ancora più gustosi sono i polipetti, i purpitéddi o muscardina (questi in verità sono un'altra varietà). In dialetto il polipo è chiamato pùrpu ma anche prùppo e prùppu. Animale misterioso: si ritiene che un suo tentacolo strappato e buttato subito in mare rigeneri un altro polipo. Il suo opèrcolo, portato in una collana, preserva dal pterigio, il cosiddetto polipo dell'occhio. Per il polipo del naso la medicina popolare vuole che si lessino due polpi: uno lo mangerà l'ammalato; l'altro lo si appenderà al soffitto: quando quest'ultimo sarà divenuto secco, anche il polipo del naso si sarà disseccato.
home >> secondi a base di pesce >> ricette con polpi
Bottega Siciliana. Ricette e Prodotti tipici di Sicilia - Erboristeriadelborgo.it
logo bottegasiciliana Bottega Siciliana. Ricette e prodotti tipici di Sicilia
fichi india
fichi
uva
cotogne
cedro
zucca
pesche
mele
razza
ricciola
rombo
sampietro
sarde
scorfano
sgombro
tonno
seppie
sogliola
triglie
pasta..